Weekend affollato al giardino Viatori

Una due giorni dedicata all’arte e alla poesia al giardino Viatori. Giardino che anche in questo secondo weekend di apertura si è confermato tra le mete preferite dai goriziani e non solo per trascorrere qualche ora di pace e relax. Fondamentale la collaborazione dell’associazione “La Corte dell’Arte” che ha reso fruibile l’esposizione “Amo i colori, tempi di un anelito”, e che presenta in anteprima la nuova collezione di opere dedicate al giardino Viatori dell’artista Marina Legovini. Il fine settimana si è poi concentrato sulla poesia grazie all’incontro con Hans Raimund, poeta e traduttore tra i più importanti del panorama letterario austriaco, che ha dialogato con Giovanni Fierro, accompagnati dalla tromba di Sandro Carta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *