Tra danza e botanica

Continua un weekend ricco di appuntamenti nella nostra città e nell’Isontino. Iniziamo dal teatro Verdi, che questa sera dalle 20 ospita “Estate danza e musica”, la serata promossa dalla scuola di danza Kaos di piazza Sant’Antonio, uno spettacolo piacevole e leggero che porterà sul palco di via Garibaldi 130 ballerini dai 3 ai 25 anni. Diverse coreografie (danza moderna, danza classica, hip Hop, musical) legate da un unico tema: una classe al museo. Una classe di alunni di prima elementare va in gita al museo, catturati dai capolavori di Degas, Monet, Picasso e Klimt, che renderanno unica e suggestiva questa esperienza. Alle 17 si riaprono invece i cancelli del giardino Viatori, dove è in programma il laboratorio per bambini “Le piante, la magia e le fate”, insieme alla garden designer Simona Frigerio. I piccoli impareranno a riconoscere le piante “magiche” e a scoprire la magia delle piante, realizzeranno un “giardino fatato” in vaso e assisteranno a un momento di lettura collegato alla mostra “Gorizia Magica”, in corso nella sede della Fondazione Carigo. Per partecipare all’attività, che è gratuita, è necessario prenotare scrivendo a info@aglv.org ed è richiesta la presenza di un genitore. Infine, ci spostiamo a Grado per concludere la serata in musica con il concerto di Nada e la sua “A Toys orchestra”, che alle 21.30 inaugurerà il cartellone del “Sun&Sound Festival”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *