Successo per Gorizia in foto

Talvolta la sperimentazione paga: basta una buona idea, una buona organizzazione di base ed il supporto giusto per trasformare un progetto originale ed ambizioso in un successo di critica e pubblico. E’ questo il caso della mostra multimediale “Sguardi in città… e dintorni” organizzata senza scopo di lucro dall’associazione culturale “4° Stormo”, in collaborazione con il comitato cittadino “Mitteldream” e con “Fotoclub Lucinico” al museo di Santa Chiara messo a disposizione dal Comune per promuovere con l’aiuto di foto d’epoca e recenti, dipinti d’autore e proiezioni la storia ed i paesaggi del capoluogo isontino, del Collio e della vicina Slovenia, che ha visto già un migliaio di persone nei primi giorni di apertura. Ben cinquecento le foto scattate da oltre trenta fotoamatori e fotografi professionisti e stampate su pannelli in forex che raccontano gli scorci nascosti e i momenti di vita della città, oltre all’esposizione dei dipinti a china dell’artista Emanuele Musulin, la mostra fotografica autonoma organizzata dal Fotoclub di Lucinico con opere di Roberta Battiston, Rebeka Bernetic e Luis Esteban Soubie, la proiezione al piano terra dei videoclip che renderanno ancora più interattiva la mostra e la presenza di rievocatori storici medioevali e della Grande Guerra per dare più colore all’evento. La mostra può essere visitata ancora oggi dalle 16 alle 21, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 21, ed è possibile partecipare a varie conferenze organizzate dal 4° Stormo. Oggi alle 17 sull’aereo francese Concorde, domani alle 16.30 sulla Forza G, sulla casa produttrice di aerei Cantz e sul Milite Ignoto, e infine domenica sui simulatori di volo e sull’aeroporto di Gorizia. L’ingresso è totalmente gratuita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *