San Rocco, conto alla rovescia

Un preludio ispirato al sacro prima della sagra. Prenderanno il via domani, 2 agosto, gli appuntamenti legati alla sagra di San Rocco, che animerà il parco Baiamonti fino a mercoledì 16 agosto. Alle 17 la sala Incontro di via Veniero ospiterà l’inaugurazione della mostra monografica sulla Madonna del Monte Santo, allestita dal centro per le tradizioni Borc San Roc, in collaborazione con la Biblioteca Statale Isontina e la Biblioteca del seminario teologico centrale di Gorizia, che sarà accompagnata dalla presentazione di un volume sul terzo centenario dell’incoronazione dell’effige. La mostra resterà aperta poi dal 4 al 16 agosto dalle 18 alle 23.30. Interverranno all’inaugurazione Laura Madriz Macuzzi, presidente del Centro per le tradizioni del borgo e gli storici Vanni Feresin e Andrea Nicolausig. Saranno esposti documenti e incisioni originali del Settecento e Ottocento, fotografie e cartoline degli anni compresi tra il 1890 e il 1950. Nell’occasione sarà distribuito ai soci il nuovo numero speciale de “Il Nostri Borc” con la pubblicazione dedicata al Monte Santo nei 300 anni dall’incoronazione dell’effige. La sagra poi proseguirà venerdì 4 agosto con il solenne rito inaugurale, alle 19. Domenica 6 alle 16 è in programma la tradizionale “Gara dai scampanotadors”, mentre lunedì 7 sarà estratta la prima tombola. Le altre due saranno estratte venerdì 11 e mercoledì 16 agosto, sempre alle 22.30. I chioschi saranno aperti ogni sera dalle 19.30 alle 24.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *