Riapre la piscina vista mare

Grado riabbraccia la sua piscina termale, che verrà riaperta oggi dopo quattro mesi di lavori. Lavori che hanno interessato l’adeguamento della struttura e il totale rifacimento dell’impianto dell’aria. L’obiettivo che la GIT vuole raggiungere con questa opera è quello di rispondere sempre meglio alle richieste della clientela assicurando un livello di benessere sempre più elevato oltre che un migliore utilizzo delle strutture. Per il restauro è stato messo a disposizione dalla Regione circa un milione di 1uro di cui 100 mila sono stati destinati ai sistemi antincendio, 200 mila utilizzati per l’adeguamento alla sicurezza e la sostituzione dell’illuminazione con sistemi a risparmio energetico. La parte più sostanziosa di fondi infine, 400 mila euro, è stata destinata al nuovo sistema di ricambio aria. L’opera di rinnovamento però non si ferma qui, sono già previsti ulteriori investimenti per l’inizio del prossimo anno mirati a migliorare arredi e comfort per gli utenti. Utenti quindi che da oggi potranno tornare ad usufruire della piscina anche con orari ampliati. La piscina termale infatti resterà aperta al pubblico tutti i giorni compresi sabato e domenica dalle 10 alle 21. Rimaste invariate invece le tariffe all’interno delle quali saranno proposte nuove opportunità di abbonamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *