Molta instabilità e poi…

Ancora giornate all’insegna dell’instabilità con piogge e temporali sulle zone orientali (noi), compresa la nostra costa dove comunque saranno probabili anche spazi soleggiati. Insomma il tempo non è ritornato ad assestarsi e addirittura le previsioni ipotizzano un weekend con piogge e temporali e significativo calo termico. Oggi intanto variabilità su zone orientali e relativa costa con piogge anche a carattere temporalesco. A Ovest non si escludono precipitazioni ma decisamente più deboli. Venti di scirocco da deboli a moderati. Domani ancora piogge e temporali alternati a schiarite a Est e instabilità a Ovest. Non cambierà molto venerdì: possibili piogge soprattutto a ridosso dei monti, più sole lungo la costa. Verso sera aumento della nuvolosità in tutta la Regione. Sabato e domenica probabile un forte peggioramento del tempo con le solite precipitazioni e un significativo calo termico. Arriva l’autunno? È inutile che vi riferiamo le molteplici “visioni” (forse il termine è azzeccato) dei siti meteo nazionali che spaziano tra un ritorno prepotente dell’anticiclone africano (40 gradi al Sud e calduccio al Nord) e diluvi, freddo, con addirittura neve sulle Alpi. Per non parlare di quelli che scomodando “el nino”, si spingono fino a tutto l’inverno che potrebbe essere, a seconda delle “visioni”, tanto freddo o mite. È il solito gioco dei bussolotti spacciato per scientifico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *