La camminata degli “invisibili”

La Pro Loco delle Valli del Natisone organizza per domani una… “Camminata tra gli invisibili”. Titolo alquanto evocativo di un tour tra i nebbiosi e selvaggi luoghi delle valli, sulle tracce di antiche leggende e rituali magici. Tiziana Perini, ricercatrice della tradizione orale nonché vera e propria cantastorie, condurrà i partecipanti alla scoperta della Banca di Merso, sede delle antiche riunioni popolari, per poi arrivare, costeggiando il lato sinistro del torrente Cosizza, al misterioso paese abbandonato di Cisnje. A Cravero, poi, sarà possibile visitare una delle più belle chiese votive delle valli, mentre dalla cima della torre campanaria si potrà godere della vista su tutto il paesaggio circostante. Il tutto accompagnato dalle spiegazione di Tiziana Perini, che delizierà il gruppo con il racconto di miti e racconti folkloristici. Il ritrovo è alle 9 presso il piazzale della Trattoria da “Na.Ti.” a Osgnetto, in frazione di San Leonardo, mentre il ritorno è previsto ad ora di cena. Il costo è di 10 euro, comprendente gli accompagnatori, il rientro in auto in caso di necessità e lo spuntino a Cravero. Sono necessari abbigliamento e calzature da trekking.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *