Inverno, una pausa o un addio?

Un amletico dilemma sta costringendo i previsori del tempo e gli appassionati di meteorologia a lambiccarsi il cervello: l’inverno si concede un pausa o ci saluta? I modelli non aiutano molto e per il momento sembrano propendere per una lunga pausa che dovrebbe durare per tutta la prossima settimana, che da martedì dovrebbe essere all’insegna del bel tempo e temperature da sballo da noi: minime mai sotto zero e attorno ai 6 gradi e massime tra i 15 e i 16. Pazzesco solo se pensiamo agli anni passati, e una testimonianza ce la regala l’amico Carlo Bregant con la foto scattata l’11 febbraio 2013 quando a Gorizia nevicò: 4 centimetri al mattino e 8 la sera. Comunque sembra impossibile che l’inverno sia già finito. Certo è che l’alta pressione inizia a farla da padrona bloccando le discese di aria fredda da nord. Fino a quando? Staremo a vedere. Intanto da oggi fino a lunedì avremo cielo pressoché nuvoloso con possibili pioviggini, foschie o nebbie e colonnina del mercurio in costante ascesa per raggiungere picchi tra i 15 e i 17 gradi da martedì, e specialmente mercoledì. Il tutto accompagnato dal sole. E per l’intera prossima settimana. Certo che se la pausa dell’inverno fosse lunga, o addirittura fosse un addio, noi saremmo felici di ritrovarci in anticipo in primavera, ben consapevoli però che non sarebbe normale e di conseguenza un danno per l’uomo e la natura nel senso più generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *