Gusti, si parte!

Da piazza Vittoria a piazza Sant’Antonio, da Corso Verdi a via Boccaccio, passando per i Giardini pubblici, piazza Cesare Battisti, e tutte le altre vie e piazze della festa più attesa della nostra città. Ultimi ritocchi al mappamondo di Gusti di frontiera, che questo pomeriggio alle 17 sarà ufficialmente inaugurato sul palco del Salotto del Gusto, in piazza Sant’Antonio, con la partecipazione di Benedetta Parodi, la prima dei tre ambasciatori di questa 12esima edizione a salire sul palco. Oltre a lei quest’anno Gusti sarà tenuto a battesimo durante il weekend anche dallo chef Carlo Cracco, giudice di Masterchef e conduttore di Hell’s Kitchen, e dalla pluri campionessa olimpica di sci Tina Maze. Intanto le aree della festa stanno prendendo forma. In piazza Vittoria, come si vede nelle immagini in fondo a questa pagina hanno iniziato a svettare i vessilli di Sua Maestà, o per meglio dire del Borgo Britannia, in via Rastello sono state riaperte le porte delle vecchie botteghe e delle splendide corti per ospitare enoteche e ristorantini, in piazza Sant’Antonio trova posto anche lo stand del Team to amaze, di Tina Maze, e ancora in via Boccaccio ecco il nuovissimo Borgo Oriente, mentre in piazza Municipio troveremo anche quest’anno gli stand di Austria e Germania, ai Giardini i francesi, al mercato all’ingrosso i pescatori di Grado e Trieste, e così via. In tutto oltre 350 stand che rappresentano più di 30 nazioni diverse. Numeri che promettono di regalare a Gorizia, tempo permettendo, una edizione da record sotto ogni punto di vista. Gli stand resteranno aperti oggi dalle 17 alle 2, venerdì e sabato dalle 10 alle 2 e domenica dalle 10 a mezzanotte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *