Grado si fa “noir”

Grado si tinge di giallo in occasione del festival letterario in programma da domani, 2 ottobre, a domenica. Non esserci, come suggerisce il motto della manifestazione, sarebbe proprio un “delitto”. Il festival Grado Giallo giunge alla sua ottava edizione, riuscendo a coinvolgere sempre più scrittori e appassionati del genere, oltre che semplici curiosi, coinvolti dai numerosi momenti collaterali come gli “aperitivi in giallo”, le “cene con delitto”, i laboratori di animazione per i più piccoli, oltre che concorsi per aspiranti giallisti o per i gestori più creativi dell’Isola d’oro. Il visitatore sarà accolto in un intreccio di attualità, cronaca, teatro, arti visive e cinema, in un’atmosfera cupa ma allo stesso tempo avvincente. Dal programma, consultabile interamente sul sito www.gradogiallo.it, segnaliamo domani l’apertura e inaugurazione del festival alle 17.15 al Cinema Cristallo in viale Dante Alighieri, con l’introduzione del curatore scientifico della manifestazione Elvio Guagnini, e a seguire alle 21, sempre al Cinema Cristallo, la proiezione del film “Timbuktu”, candidato all’Oscar 2015 come migliore film straniero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *