Castello, visite da record

Record di visite in castello, aspettando la chiusura dell’iter che porterà al completamento dell’impianto di risalita, l’ascensore. A comunicarlo è stato il sindaco di Gorizia, Ettore Romoli, che ha fatto il punto sugli ingressi in castello nei primi quattro mesi di quest’anno, periodo durante il quale hanno fatto tappa in castello ben 15.172 visitatori. «Si tratta di oltre 4.000 visitatori in più rispetto allo stesso periodo dell’anno passato» ha spiegato il sindaco, «anche le mostre stanno riscontrando grande successo, come quella allestita proprio nel nostro maniero, “Dall’Isonzo al Piave”, che ha registrato in neppure 20 giorni ben 8.315 presenze, mentre la mostra “Nel segno di Klimt”, allestita nel polo espositivo di Santa Chiara ha raggiunto i 10 mila visitatori. I numeri che sta registrando quest’anno il castello sono un record assoluto da quando abbiamo iniziato a rilevare in maniera seria e costante gli accessi, e rappresentano certamente un viatico importante verso la realizzazione dell’ascensore». In particolare, il picco maggiore di visite è coinciso con il mese di aprile, frutto del bel tempo e della rievocazione storica “Al cospetto dei Conti di Gorizia”, che ha portato in pochi giorni 140 rievocatori e 4 mila visitatori in borgo castello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *