Caldo, domani breve tregua

La morsa del caldo non si allenta. Temperature simili non si registravano da anni. Il ministero della salute ha lanciato l’allarme da bollino rosso in una ventina di città italiane, da Bolzano a Perugia, arancione a Trieste. Ma per domani, domenica, l’Osmer-Arpa prevede una breve tregua con temperature in lieve calo, meno afa e temporali sparsi che in alcune zone potrebbero essere anche forti. Previsti pure venti meridionali moderati, e dal pomeriggio da nord o nord est. Lunedì e martedì bel tempo, caldo ma più secco. Oggi infine bello, ma dal pomeriggio temporali in montagna e verso sera probabili anche in altre zone. Caldo e tanta afa come del resto ieri con 33,2 gradi a Gorizia (ancora una volta la città più calda tra i capoluoghi), 31,9 a Udine, 32,4 a Pordenone e 28,2 a Trieste. Sulla costa, 28,5 gradi a Lignano e 27,9 a Grado.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *