Arriva Santa Caterina

È tutto pronto a Udine per il tradizionale appuntamento annuale con la fiera di Santa Caterina. L’evento che animerà il capoluogo friulano precede di poco quello a noi più vicino e lungamente atteso ogni anno, da grandi e piccini, la fiera di Sant’Andrea, in programma dal 5 all’8 dicembre, che riproporrà uno scenario di festa ormai tipico dell’autunno goriziano. Tornando a Udine, l’evento si terrà dal 21 al 25 novembre. Bancarelle di ogni sorta, dai venditori ambulanti ai dolciumi e prodotti tipici delle varie regioni, invaderanno letteralmente piazza Primo Maggio e parte di viale della Vittoria. Ben 285 gli ambulanti attesi, con le logiche conseguenze sulla circolazione stradale che subirà diverse modifiche e deviazioni, prontamente segnalate da cartelli e dal personale messo a disposizione dal corpo dei vigili urbani. Ricordiamo ai lettori che, diversamente da come avviene per la fiera a Gorizia, le giostre in occasione di Santa Caterina vengono installate nei pressi dello stadio Friuli, data la ristrettezza degli spazi nel contesto urbano di Udine e la corrispondente ampiezza del parcheggio dell’impianto sportivo. Il luna park, già aperto a fine ottobre, resterà in funzione fino al 25 novembre, giorno in cui sia i giostrai che gli ambulanti saluteranno il capoluogo friulano per spostare le proprie “carrozze”. Nella nostra città le giostre non si fermeranno altrettanto a lungo, ma nella settimana in cui riempiranno il centro di luci, colori e risate offriranno sicuramente uno spettacolo a cui ogni goriziano non potrebbe mai rinunciare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *