Aprile un mese “stellare”

Le serate di aprile avranno un protagonista assoluto, il pianeta Giove. Sarà possibile infatti in questo mese osservare grazie ad un buon binocolo il gigante gassoso assieme ai suoi quattro satelliti principali: Io, Europa, Ganimede e Callisto. Giove raggiungerà la massima luminosità dell’anno trovandosi a partire dal 7 aprile ancora nella costellazione della Vergine e quindi in opposizione rispetto al Sole, cioè alla minima distanza dalla Terra. Ma non sarà solo questo l’unico fenomeno stellare da osservare, nel corso della prima settimana di aprile infatti sarà ancora possibile ammirare Mercurio sull’orizzonte Ovest. Oltre a ciò è possibile anche vedere Marte che nel corso del mese lascerà la costellazione dell’Ariete per attraversare quella del Toro tra le Pleiadi e Aldebaran. Mese di aprile che in ambito astronomico si chiuderà in bellezza il 28 aprile con l’occultazione di Aldebaran da parte della Luna nella stessa sera in cui Luna, Marte e Pleiadi saranno allineati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *