500, show sotto la pioggia

Domenica sulle quattro ruote nella nostra città. Una quarantina di auto storiche hanno invaso infatti le vie del centro per il sesto trofeo “Città di Gorizia”, organizzato dal Fiat 500 Club Isonzo. In gran parte, chiaramente, alla carovana hanno preso parte le 500 di ogni epoca, dai primi esemplari prodotti tra gli anni Trenta e Quaranta, fino alle icone degli anni Sessanta. Ma non sono mancate le sorprese come alcune 500 Abarth, auto d’epoca di grossa cilindrata e, sempre dagli anni Trenta, due incantevoli “Balilla”. Alla carovana, poi, si sono aggregate quest’anno anche due vetture arrivate dalla Slovenia, alle quali il Club Isonzo ha voluto assegnare il premio simpatia. Le auto e i loro piloti, salvo poi essere interrotte dalla pioggia, per comprensibili motivi di sicurezza, si sono confrontate in due prove di abilità in piazza Cesare Battisti. La prima è stata l’arresto dell’autovettura a distanza determinata, la seconda un parcheggio in retro senza copilota. Tre i piloti premiati, Andrea Carconi, Michele Magris e Livio Moro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *