1° maggio, bello a metà

Primo maggio, festa del lavoro, almeno per metà giornata, col sole secondo le ultime previsioni dell’Osmer-Arpa. Dal tardo pomeriggio rapido peggioramento a iniziare da ovest e in serata piogge moderate, localmente più abbonanti e temporalesche. Quota neve a 1.500 metri, nella notte in calo a 1.000. E le precipitazioni continueranno fino all’alba di martedì con piogge moderate e neve oltre 800 metri. In giornata però miglioramento. Mercoledì instabilità con piogge sparse, qualche rovescio e isolati temporali. Insomma la primavera tarda a sbocciare completamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *