Un tuffo nella storia

Successo a Cormòns per la rievocazione mediale. L’iniziativa, giunta alla sua 31esima edizione, intende ricordare i quattro secoli di storia asburgica iniziati nel 1518 con l’imperatore Massimiliano, ricordato per le sue battaglie contro i Veneziani, che avevano messo a ferro e fuoco la città, e per l’editto che esentò i cormonesi dalle tasse per sei anni affinché potessero risollevarsi dalle miserie che la guerra aveva portato. Così cavalieri, dame, giocolieri, falconieri, sbandieratori e mangiafuoco hanno affollato gli accampamenti sorti nel fine settimana nella cittadina collinare, e ieri hanno dato vita alla partecipata sfilata lungo le vie del centro, che possiamo rivivere grazie alle belle immagini catturate da Gianni Ciulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *