In treno sui luoghi della Grande Guerra

Un vero e proprio viaggio indietro nel tempo a bordo di un treno a vapore. Si svolgerà domenica 5 novembre la tradotta internazionale in treno storico a vapore da Redipuglia a Caporetto, due luoghi simbolo della Grande Guerra. I viaggiatori, accompagnati da rievocatori nelle uniformi d’epoca degli eserciti allora schierati in lotta, proveranno emozioni e sentimenti antichi. La partenza è prevista alle 7.45 da Redipuglia da dove i partecipanti si muoveranno in pullman verso Gorizia. Alle 9.20 partirà dalla stazione della Transalpina il treno storico a vapore che percorrerà la tratta Redipuglia-Santa Lucia d’Isonzo. Nel corso del viaggio verranno raccontati i principali fatti accaduti durante il primo conflitto mondiale nella valle dell’Isonzo. Una volta arrivati a Caporetto il programma prevede la visita al museo e all’Ossario che custodisce le salme di 7014 soldati italiani, e a Kolovrat, dove parteciperanno alla rievocazione storica allestita solo per l’evento. La prenotazione obbligatoria. Per informazioni: info@prolocofoglianoredipuglia.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *