Gorizia ricorda gli Alleati

Settant’anni dal termine del controllo degli Alleati su Gorizia. E quindi dal ritorno nella nostra città della sovranità italiana. Sono state celebrate questa mattina tra via Crispi e il palazzo del Municipio le cerimonie principali per ricordare il i fatti del settembre 1947, alla presenza di alcuni reduci e veterani, che si sono dati appuntamenti davanti all’attuale sede goriziana della Camera di Commercio della Venezia Giulia, dove settant’anni fa venne allestita la base del Comando di divisione degli Alleati. A Gorizia, tra il 1945 e il 1947, si alternarono la 91esima, la 10ma e la 34esima divisione di fanteria statunitense, seguite dall’88esima divisione, i celebri “Blue Devils”. L’importante anniversario è stato ricordato grazie alle iniziative del gruppo di ricerca storica “Isonzo” in collaborazione con il Comune di Gorizia. Reduci e veterani, accompagnati anche da un gruppo di rievocatori nelle divise degli eserciti statunitense e neozelandese, oltre che da una pattuglia di mezzi militari, sono stati accolti in municipio dal sindaco Rodolfo Ziberna per la consegna di diplomi e riconoscimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *