Torneo 4 lingue al via

Gorizia si prepara ad ospitare le mini olimpiadi giovanili che si svolgeranno da venerdì 15 a domenica 17 settembre. Sono previsti ben 500 atleti under 19 provenienti da Italia, Slovenia, Austria e Germania che prenderanno parte alla quinta edizione del Torneo internazionale giovanile Gorizia in 4 Lingue. Tra le novità di questa edizione oltre ad alcune nuove discipline sportive è stata ampliata la gamma di discipline e la lista di palestre e campi che saranno utilizzate. Per quanto riguarda il basket le sfide si disputeranno al pala Brumatti e ad affrontarsi saranno sei squadre di assoluto prestigio, Reyer Venezia, Reggio Emilia, Fortitudo Bologna, Gsa Udine, Basket Trieste e la slovena Helios Domzale. Il torneo, così come il premio per il miglior cestista, sarà intitolato a Miha Gravner. Le partite saranno disputate sabato mattina dalle 9 e nel pomeriggio dalle 15, la domenica dalle 8.30, con finalissima alle 11.30. Di scena al PalaBrumatti anche il Karate con una dimostrazione di 45 minuti sabato alle 16.30, tra una partita di basket e l’altra. Il volley under 15 maschile e under 17 femminile sarà ospitato dalla palestra dell’Ugg, il tennis under 13 dalla Campagnuzza. Assoluta novità per questa edizione sarà invece l’ evento internazionale di Teamgym che vedrà gareggiare oltre 130 i ginnasti in lizza, divisi in sette squadre e 18 mini team. Le gare, che si disputeranno nel padiglione D del quartiere fieristico, saranno precedute venerdì dalla cerimonia di apertura con la presentazione delle squadre. Da sabato via alle gare per i Team la mattina dalle 11 alle 12, per i Trio (mini-team) il pomeriggio dalle 15.30. Gran finale, verso le 19, con la All Stars Competition, che vedrà confrontarsi i migliori individualisti delle categorie Junior e Senior. Alle 19.30 sono previste le premiazioni. Come nelle precedenti edizioni verrà creata una vera e propria cittadella dello sport al quartiere fieristico. Gli atleti potranno dormire e mangiare nelle aree appositamente attrezzate del padiglione B, mentre nel piazzale esterno sarà posizionato il campo per il calcio balilla umano, che sarà a disposizione degli atleti per sfidarsi tra una partita e l’altra del Torneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *