Rocco, finale a Trieste

La finale del “Rocco” si giocherà al “Rocco”. Questa una delle principali novità dell’edizione numero 32 del “mundialito” gradiscano riservato anche quest’anno alle squadre di club under 17, che scenderanno in campo anche a Gorizia e nell’Isontino dal 19 settembre. Fino al 21 si disputeranno le gare valide per i gironi di qualificazione, il 22 i quarti di finale, il 23 le semifinali e infine il 24 la finalissima, in diretta su Rai Sport, che come detto quest’anno lascia la sede storica di Gradisca per lo stadio “Rocco” di Trieste. Nella nostra provincia si giocherà nei campi di Gradisca, Grado, Monfalcone, Gorizia, Villesse, Ronchi, San Canzian e Savogna. Nel girone A la rappresentativa Fvg se la dovrà vedere con Milan, Chives e Olimpia Lubiana, nel girone B la Triestina incrocerà invece Atalanta, Stella Rossa di Belgrado e Gois, nel C l’Udinese scenderà in campo con Empoli, Toluà e Gorica, e infine nel girone D se la vedranno Torino, Rijeka, Venezia e Malta. «Siamo riconoscenti all’amministrazione comunale di Trieste e alla Triestina per questa opportunità» ha commentato il patron del trofeo “Rocco”, Franco Bonanno, «portare l’atto conclusivo della manifestazione in uno stadio importante e prestigioso come il “Rocco” è motivo di grande soddisfazione per due ragioni: in primis perché ci sembrava il migliore dei possibili omaggi al “Paròn”. E secondariamente perché ci consente di salire di livello, regalando ai giovani protagonisti della manifestazione un proscenio e una visibilità di assoluto prestigio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *