Rinasce il sogno hockey

Vecchie glorie e giovani talenti per riportare l’hockey su pista a Gorizia. Il sogno riparte dalla serie B, grazie a un gruppo di giocatori che si sta allenando già da due mesi nella storica casa dell’hockey goriziano, la Valletta del Corno, sotto la guida di due nomi legati a doppio filo agli anni al vertice dell’hockey nella nostra città, Totnino Lepore e Nereo Tavagnutti, e che sabato 3 ottobre faranno il loro debutto in campionato, alle 20.45 contro Montebello. “Attorno a questo sogno sta nascendo davvero un bel gruppo -ha detto Lepore- l’obiettivo per noi è quello di far rinascere l’entusiasmo per l’hockey e di ripopolare la tribuna della Valletta come un tempo”. La squadra, per questa prima stagione, porterà sulle casacche lo stemma della Gsd Hockey Pordenone, grazie alla disponibilità del presidente, il goriziano Gianni Silvani. Pare infatti essere stato impossibile procedere all’affiliazione alla federazione e alla lega Hockey con l’Ugg. Dopo l’esordio in campionato, per i goriziani inizierà un campionato molto faticoso, con 26 partite e trasferte in tutto il Nord Italia, oltre a quella in Austria per affrontare la compagine di Villaco. Anche per questo la squadra è ancora a caccia di sponsor che possano rendere più leggero, almeno sotto il profilo economico, l’impegno in campionato. In squadra, tra gli altri, Davide Poletti, Riccardo Jorge, Nicola Del Grano e Fabrizio Giardini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *