Leggendaria, auto storiche a Gorizia

Sarà un anniversario del tutto particolare quello che il prossimo 6 maggio ricorderà anche a Gorizia il dramma dell’Orcolat, il terremoto che nel 1976 devastò il Friuli. Al ricordo di quei giorni terribili sarà infatti dedicata la prima edizione della “Coppa della Leggendaria”, inedita competizione che porterà nella nostra città decine di auto storiche nell’arco del primo weekend di maggio, da venerdì 5 a domenica 7. La competizione goriziana nasce come gara di regolarità e vanterà la partecipazione di Anneliese Abarth, testimonial della casa automobilistica dello scorpione, che farà da apripista insieme alla presidente dell’Aci di Gorizia, Cristina Pagliara. «Vedere questa competizione prendere forma è un sogno che si sta realizzando» ha detto la numero uno del club isontino, «tutto è cominciato durante una scampagnata, quando ho iniziato a osservare il nostro territorio con l’occhio del turista e ho visto luoghi bellissimi. Con la “Leggendaria” vogliamo unire queste bellezze alla passione per i motori. Le attese sono per una trentina di veicoli, per ora siamo soltanto all’inizio ma abbiamo notato un grande interesse tra appassionati e proprietari, e abbiamo ricevuto qualche richiesta persino dalla Svizzera». La partecipazione sarà aperta a veicoli storici e, su invito, moderni. Quartier generale della competizione sarà la centralissima piazza Sant’Antonio, da dove le auto potranno fare sponda verso borgo castello, cornice individuata per la partenza delle due tappe. La prima, sabato 6 maggio, vedrà la flotta impegnata ad attraversare il Carso sloveno fino a Capodistria, rientrando in Italia da Trieste per poi fare ritorno a Gorizia, da dove la mattina seguente partirà la seconda tappa, dedicata al paesaggio del nostro Collio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *