La Valletta attende il bilancio

Previsto un costo di circa 7.500 euro per l’intervento di riparazione alla copertura della Valletta del Corno. Questa almeno la cifra che filtra dall’ufficio interventi manutentivi di piazza Municipio, che due settimane fa si era attivato per effettuare un sopralluogo in via Brass al fine di verificare le cause delle infiltrazioni che avevano già parzialmente compromesso l’attività sportiva. Il costo sarebbe rappresentato in particolare dalla necessità di intervenire con una autoscala e di garantire tutte le dovute misure di sicurezza. L’intervento quindi si concentrerà sulla sigillatura dei giunti della copertura, ma per vedere partire i lavori sarà necessario attendere l’approvazione del bilancio del Comune. Fino a quella, infatti, il Comune può liquidare esclusivamente la parte corrente in dodicesimi, mentre la parte investimenti, nella quale rientra la spesa per la Valletta, è congelata. «Cercheremo in tutte le maniere possibili di anticipare al massimo questo tipo di intervento» sottolinea il consigliere comunale delegato allo sport, Beppe Ciotta, «abbiamo cercato una soluzione radicale e non vogliamo limitarci a tamponare il problema, che dalle indagini che abbiamo condotto risulta limitato ai giunti. La riparazione dev’essere durevole perché la Valletta è l’unico impianto in città per la pratica di sport su rotelle e hockey». Proprio per l’Hockey Gorizia si gioca in questi giorni la partita più importante. Dopo la rinuncia a scendere in campo domenica a Recoaro Terme, potrebbe infatti arrivare dalla federazione l’esclusione dal campionato di serie B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *