Il Giro arriva in regione

La carovana rosa arriva in regione per una tappa decisiva. Il Friuli Venezia Giulia accoglierà oggi la tappa della centesima edizione del Giro d’Italia che prenderà via da San Candido/Innechen e terminerà a Piancavallo una della salite che evoca la leggenda di Pantani. Si parte subito in salita con il primo Gran Premio della Montagna posto a Passo Monte Croce Comelico, una volta in cima i ciclisti si dirigeranno prima a Santo Stefano di Cadone e successivamente a Cima Sappada. Dopo aver oltrepassato Ovaro e Tolmezzo prenderà il via la Sella Chianzutan inedita asperità inserita nel percorso della corsa rosa. Dopo il traguardo volante di Maniago ci si dirigerà verso la salita finale di Piancavallo, termine della corsa. Per quanto riguarda la viabilità, gli accessi a Piancavallo saranno chiusi dalle 14.30 con l’arrivo dei corridori previsto poi tra le 16.45 e le 17.30. Una tappa, la prima in regione che potrebbe rivelarsi decisiva per la corsa alla vittoria finale. Successivamente domani la carovana del Giro disputerà la seconda tappa che tocca la nostra regione, si partirà da Pordenone con traguardo sull’Altopiano di Asiago.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *