Gringo, l’impresa di Enrico

Tensione, attenzione, adrenalina, spettacolarità del gesto e dei paesaggi e infine la gioia per l’impresa riuscita. Questo il contenuto di “Gringo Esquiador” dell’alpinista goriziano Enrico Mosetti che verrà presentato al pubblico questa sera alle 18.30 nella sala 2 del Kinemax di Gorizia. Il video, ottenuto dalle immagini girate sulle Ande peruviane, ripercorre l’impresa storica della scorsa estate dello stesso Mosetti capace di discendere con gli sci due vette di oltre 6 mila metri. Prima di queste è stato l’Artesonraju, monte simbolo della casa di produzione cinematografica Paramount, una delle discese più desiderate e meno ripetute al mondo. Questa di Mosetti è la terza discesa italiana e l’unica a livello mondiale degli ultimi anni. Un’impresa a tutti gli effetti per i mille metri di dislivello e la partenza con ben 60 gradi di pendenza, otto ore di salita solitaria e qualche decina di minuti per scendere. Ma Mosetti non si è fermato e dopo pochi giorni si è spostato alla base del Tocllaraju un obiettivo ancora più ambizioso con i suoi 6034 metri di altezza. Alla fine ce l’ha fatta a compiere anche questa discesa ai limiti del possibile entrando di fatto nella storia visto che prima di lui ce l’impresa era riuscita solamente un francese e un americano. Un giusto omaggio per la giovane guida alpina goriziana, capace di arrivare quasi a toccare il cielo con un dito. L’ingresso all’evento è gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *