Gorizia premia Terraneo

«Imprenditore di successo, incarna alla perfezione lo spirito del premio in quanto dagli anni Settanta, quando si trasferì dalla Brianza con la sua famiglia, ha sempre avuto il suo centro privilegiato di interessi in città, allacciando con essa uno speciale e indissolubile rapporto di sinergia». Questa la motivazione che accompagnerà il prossimo 16 marzo la consegna del premio “Santi Ilario e Taziano – Città di Gorizia” a Leopoldo Terraneo, presidentissimo della pallacanestro Gorizia. «Erano tempi molto diversi e in quegli anni forse era tutto un po’ più semplice -ricorda Terraneo ripensando proprio agli trascorsi alla guida della società biancoblù- la passione per il basket in città non manca mai. Ricordo con grande piacere e un po’ di nostalgia le promozioni, gli allenatori, i giocatori, i collaboratori e gli sponsor che in quegli anni facevano parte delle nostre domeniche. Sono ricordi bellissimi che ancora ci legano a questi grandi campioni».

«SEGUIAMO IL MODELLO NBA» Difficile però pensare a un suo impegno per donare ai tifosi goriziani una nuova avventura sportiva. «Nel cuore c’è sempre la voglia di aiutare questo sport -ha detto- ma ormai ho una certa età per ritornare in corsa. Ricostruire ciò che si è fatto è sempre molto difficile e in particolare oggi si fa una fatica tremenda, lo vediamo anche con il basket in carrozzina che sponsorizziamo a Gradisca, una questione di cuore. Se vogliamo parlare di basket professionistico bisogna allargare l’orizzonte a tutta la regione. Sono discorsi già fatti mille volte. Il futuro del basket italiano, secondo la mia visione e per quanto riguarda la territorialità delle squadre, deve seguire il modello Nba con una squadra per ogni regione».

CERIMONIA A PALAZZO DEGRAZIA «Devo ringraziare il Friuli per avermi dato tutte le fortune di questo mondo -ha concluso- e tutte le persone che ho incontrato nella mia vita, su tutte mia moglie che è sempre stata al mio fianco sapendomi consigliare e supportandomi fin da giovane nelle scelte che ci hanno portati fin qui. Da soli non si fa mai nulla». Nei prossimi giorni saranno svelati i dettagli del programma della cerimonia di premiazione, che per la prima volta si terrà nelle sale di palazzo Degrazia, in via Oberdan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Gorizia premia Terraneo"

  1. Leopoldo Terraneo,oltre ad essere un brillante imprenditore ,incarna il gentiluomo d’altri tempi, con stile,garbato,disponibile,generoso e cordiale. La sua attività sociale,poi, lo conferma un grande uomo, un esempio per la comunità . Congratulazioni !
    Adriano Luci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *