Gorizia Nuoto, successi in Trentino

Trasferta trentina positiva per la Gorizia Nuoto. La squadra goriziana, seppur non al completo causa impegni ai campionati nazionali di salvamento, torna dal meeting di Trento con ottimi risultati. Punte di diamante della trasferta i successi di Cristian Teatino, oro nei 200 farfalla con lo strepitoso tempo di 2.14.80, il bronzo di Luca Cargnel nei 50 sl con un gran 25.83 e l’ottimo 1.10.78 a soli 38 centesimi dal tempo limite per i Criteria Nazionali di Edoardo Casale nei 100 rana. Oltre a questi successi Cristian Teatino si è migliorato in tutte le gare chiudendo al quinto posto nei 200 dorso e portando a casa ottimi tempi nei 100 dorso e stile. Luca Cargnel invece oltre al bronzo ha chiuso in ottava posizione nei 100 stile libero e con un buon tempo nei 200 stile libero. Tra gli altri risultati della squadra, nella categoria juniores buoni piazzamenti per Anastasia Cornale nei 50,100 e 200 farfalla. Tra le ragazze migliora nel dorso Francesca Genco e buoni tempi per Veronica Cornale. Nei 200 misti quarto poso per Chiara Ambrosi con il tempo di 2.29.15. Bene invece nei 200 farfalla, misti e dorso Marta Ambrosi. Buoni tempi anche per Isac Aviani, Manuel Adamo e Sara Micheloni. Nel corso della trasferta trentina hanno fatto il loro debutto in vasca anche Sofia Marchesini, impegnata nei 50 e 100 farfalla e nei 50 e 100 stile libero, Michela Franzotti, che ha gareggiato nei 50 e 100 stile libero, e infine Giorgia Presicci anche lei impegnata nei 50 e 100 stile libero. Già fissati i prossimi appuntamenti in vasca per gli atleti della Gorizia nuoto, con le eliminatorie a Gorizia e Monfalcone e il meeting di San Vito a fine mese. Tutte gare queste valide per la qualificazione ai campionati nazionali di Riccione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *