“Giro” al via da Palmanova

Bellissima, affascinante, uno dei patrimoni artistici più belli della nostra regione. Ci riferiamo ovviamente a Palmanova, definita “città stellata” per via della sua pianta poligonale che sembra disegnare una forma di stella a nove punte. Vi avevamo già annunciato in precedenza che il 20 maggio prossimo la corsa rosa giungerà a Cividale, ma ad aprire la tappa friulana sarà la piazza Grande di Palmanova. Si tratterà di una frazione tosta, caratterizzata da 168 km per nulla facili. Infatti i ciclisti, dopo aver attraversato gli splendidi vigneti sull’asse Abbazia di Rosazzo-Spessa-Cividale, entreranno nella fase decisiva che, dalla salita di Cepletischis a quella di Porzus porterà a Cividale. Una tappa, quella della nostra regione, che metterà a dura prova i corridori, che dovranno vedersela con le salite delle Valli del Natisone e dei Colli Orientali, ma che sarà anche biglietto da visita per le bellezze della nostra terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *