Due friulani sulle vette del mondo

Due tarvisiani entrano ufficialmente nelle storia dell’alpinismo. Si tratta di Nives Meroi e Romano Benet che raggiungendo la cima dell’Annapurna in Nepal sono diventati la prima coppia ad aver scalato assieme tutti i 14 Ottomila della Terra. Prima di loro solamente 34 alpinisti hanno completato la “collezione” degli Ottomila, ma solo 17 senza ausilio di ossigeno. La salita infatti si è svolta attraverso la via “normale” ma con una variante per evitare i passaggi più pericolosi senza ossigeno supplementare e senza l’ausilio di portatori d’alta quota. Nives che fino al 2009 è stata in corsa per essere la prima donna a raggiungere questo traguardo ma poi la scelta è stata quella di fermarsi per assistere ed aspettare il marito colpito da una rara malattia. Una decisione che alla fine ha premiato entrambi portandoli ad entrare a far parte della storia assieme ad altri alpinisti come Reinhold Messner primo a scalare tutti i 14 Ottomila nel 1986.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *