Dinamo frenata a Casarsa

La Dinamo interrompe a Casarsa la sua rincorsa al Sokol. I bianconeri rientrano dalla trasferta pordenonese con una sconfitta per 63 a 50 che permette a Casarsa di allungare di due punti proprio sui goriziani, mantenendo così il secondo posto in solitaria. La Dinamo invece resta ferma a 26 punti, ma ormai sicura di accedere alle final four. Già un gran traguardo. Nel prossimo appuntamento all’Ugg arriverà la Geatti Udine e sarà importante ripartire subito per non perdere punti nella fase finale della poule promozione. Per quanto riguarda le altre isontine di serie D, Monfalcone cade 62 a 58 contro la Geatti Udine mentre l’Alba Cormons nei playout si impone in trasferta 82 a 54 contro la Cbu. Salendo in C Silver, stasera tocca di nuovo all’Usg che affronterà in gara 3 a San Dorligo il Breg. Chi vince si guadagna l’accesso alle semifinali playoff. Palla a due alle 20.30. Cambiando sport, si chiude stasera anche il campionato dell’Hockey Gorizia che sarà impegnata in trasferta contro Sandrigo. Passando al calcio e al torneo delle nazioni, questo pomeriggio è tempo di semifinali maschili e di finale femminile. Alle 17 allo stadio “Bearzot” in campo Inghilterra e Messico in una delle semifinali del torneo maschile. L’altra semifinale si svolgerà sempre alle 17 ma a Cormons tra Portogallo e Stati Uniti. Termina stasera invece il torneo femminile che vedrà affrontarsi nella finalissima di Gradisca alle 18.30 l’Italia e le americane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Dinamo frenata a Casarsa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *