Dinamo e hockey, doppio ko

Sabato sfortunato per lo sport goriziano. Cade ancora la Dinamo, stavolta di misura sul parquet della Pontoni Monfalcone. Avvio in salita in questa stagione, dopo la promozione ottenuta lo scorso anno, nonostante il rinforzo arrivato con Roberto Bullara. I ragazzi di coach Mantesso sono infatti ancora alla ricerca del primo successo stagionale, e il ritrovato spirito messo in luce contro Monfalcone è lo zuccherino che addolcisce per ora una pillola ancora molto amara, soprattutto dopo le prime due batoste in campionato contro Alba e Usg. Alba e Usg che invece saranno protagoniste sabato prossimo, 31 ottobre, del secondo derbyssimo dell’Isontino. Si gioca alle 20 nella palestra di Cormons. Per la Dinamo, invece, sembra debba slittare la prossima di campionato. Prossimo appuntamento dunque, salvo modifiche ai calendari, il 7 novembre sul campo della Termoidraulica Cutazzo, mentre l’11 si gioca in casa contro Perteole. Sabato amaro anche per l’Hockey Gorizia, che ha perso 11 a 5 a Sandrigo. Goriziani in vantaggio a metà gara, sul 2 a 3, salvo poi subire la rimonta dei padroni di casa. Per l’Hockey Gorizia, tripletta di Jorge Pereyra, una rete a testa per Davide Poletti e Carlo Brandolini. Prossimo impegno alla Valletta del Corno sabato 31 ottobre contro Breganze. E stasera, infine, in campo l’Ardita contro Padova. Biancoblù a caccia della vittoria numero 3 per non sganciarsi dalla vetta della classifica. Palla a 2 alle 18 al Palabigot.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *