Ciao Jim

Ci ha lasciato un vero e proprio mito per gli appassionati di basket friulani. È recentemente scomparso infatti Jim McDaniels vera e propria icona del basket degli anni Settanta, militando tra le altre anche con la casacca della Snaidero Udine. Arrivò a Udine dopo diverse annate negli Stati Uniti in cui era stato prima una star del campionato universitario (Ncaa), a Western Kuntaky, poi della Nba e della Aba, con le maglie di Buffalo, Los Angeles Lakers e Kentucky. Pivot-moderno agile nonostante i suoi 2.13 metri di altezza, dotato di un gran tiro anche dalla lunga distanza e immarcabile sotto canestro. Di tutte le partite disputate a Udine ce n’è una in particolare che è rimasta negli annali. Quella contro la Varese di Dino Meneghin, che in quella gara mise a segno oltre 40 punti. Altrettanti ne fece Jim.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *