Barraonda verso i mondiali

Lavori in corso sullo scafo goriziano del “Barraonda”, che in estate parteciperà ai campionati mondiali di vela d’altura. «Saremo la barca più piccola tra i mostri da regata della classe A -ha raccontato l’armatore goriziano Lucio Provvidenti- in vista dei mondiali abbiamo sensazioni di grande fiducia, speriamo di fare una buona prestazione anche se non dobbiamo mai dimenticare di essere dei dilettanti che si confrontano con dei professionisti. E non nostro piccolo riusciamo comunque a dare filo da torcere un po’ a tutti»· Nell’ultimo periodo il cantiere Barraonda si è concentrato sull’intervento di ottimizzazione dello scafo per il regolamento Orc, e sul miglioramento di alcune parti tecniche, dal timone alle boccole di ultima generazione che garantiranno una maggiore facilità di manovra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *