Aria di derby

Si sente profumo di derby al PalaBigot. Stasera alle 18 si sfideranno sul parquet goriziano l’Ardita e l’Energy lab Monfalcone in un derby isontino che si preannuncia accesissimo e apertissimo nel risultato. I biancoblù ci arrivano col vento in poppa forti delle ultime due vittorie consecutive che gli hanno permesso di agguantare la testa della classifica, i monfalconesi dal canto loro sono indietro in classifica di soli due punti e sono reduci dalla giornata di riposo. “È un match insidiosissimo – ha dichiarato Giovanni Busolini, coach Ardita in vista della sfida – contro un gruppo che per ciò che ho visto è già squadra. Molto merito a coach Franceschin, che propone sempre soluzioni tattiche variegate ed efficaci in cui tutti credono e che applicano. Questo deve solo stimolarci ancora di più. Massimo rispetto quindi, ma grande fiducia nei miei giocatori che stanno trovando sempre maggiore feeling tra di loro. Un in bocca al lupo particolare all’amico Dalibor: che lui faccia 30 e che a noi arrivi il referto rosa”. Grande attesa ci sarà per la sfida al grande ex della partita Dalibor Petrovic che nella stagione 2012 mise al servizio la sua qualità e professionalità per ottenere la promozione in C1. Nel frattempo ieri sera amara sconfitta per la Dinamo Gorizia che ha perso 52 a 50 contro i triestini della “Termoidraulica Cutazzo”. Nonostante i goriziani siano stati in vantaggio per tutta la gara purtroppo non sono riusciti a conquistare i primi due punti in classifica. Ha trovato invece la prima vittoria lo scorsa settimana e stasera cerca il bis l’Hockey Gorizia, che alle 18 scende in pista a Bassano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *