Storia dell’arte, test goriziano

Un momento d’incontro e confronto tra insegnanti, studenti ed esperti su come valorizzare e promuovere l’insegnamento della storia dell’arte a scuola. Per questo incontro che ha seguito le linee d’innovazione per la nuova scuola è stata scelta dal Ministero dell’istruzione l’Isis “D’Annunzio” di Gorizia come scuola pilota. Sono intervenuti nella discussione diversi esperti del settore. Il professor Arnaldo Palmisano ha introdotto la tematica soffermandosi sul fatto di come arte e bellezza facciano parte della nostra vita. A seguire poi le professoresse Franca Marri e Rosanna Nardon hanno simulato una vera e propria lezione scolastica cercando di dialogare con gli alunni presenti nel tentativo di creare così un confronto sulle diverse visioni ed interpretazioni del mondo e dell’arte. Poi gli artisti Franco Drugo, Giorgio Valvassori e Franco Spanò hanno sottolineato ancora una volta l’importanza dell’insegnamento della storia dell’arte. Una sperimentazione che ancora una volta porta alto il nome delle nostre scuole nel panorama regionale e nazionale, e che vede la nostra città come capofila, in questo caso nel ramo dell’insegnamento della storia dell’arte, nel processo di rinnovamento della cosiddetta “Buona scuola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Storia dell’arte, test goriziano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *