Rp e Dams, boom di matricole

Open Day dell’Università di Udine a Gorizia, un’ottima occasione per rendersi conto di cosa si andrà ad affrontare iscrivendosi ai vari corsi di studi della sede goriziana dell’ateneo. Si è svolto ieri “Welcome aboard!” (“Benvenuti a bordo!”), l’incontro che ha permesso alle matricole e agli studenti delle scuole superiori di visitare il polo universitario di via Santa Chiara con i suoi vari laboratori multimediali, offrendo loro un’idea sulla variegata disciplinarietà dei corsi dedicati alla comunicazione, al cinema e ai media. In aula per lo più le matricole goriziane, in attesa che arrivino nella nostra città anche gli iscritti dal resto della regione e dal resto d’Italia. Iscritti che quest’anno per le facoltà goriziane dell’Università di Udine hanno fatto registrare un significativo più 42 per cento. Sembra aver pagato, insomma, la scelta dei due atenei regionali di offrire agli studenti corsi di laurea interateneo e interdisciplinari. Durante la giornata questi sono stati illustrati, con le nuove caratteristiche del corso di studi e le opportunità professionali dei corsi triennali in Relazioni pubbliche, del nuovo corso interateneo Udine-Trieste di Dams-discipline delle arti, della musica e dello spettacolo, e di quelli magistrali in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni e in Discipline della musica dello spettacolo e del cinema. Tutto ciò è stato arricchito dalle testimonianze degli studenti e di laureati già inseriti nel mondo del lavoro in importanti aziende, enti e istituzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *