Aiuti per studenti

Contrastare la dispersione scolastica e dare un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà. Queste le motivazioni che hanno spinto la Fondazione Carigo alla pubblicazione di un bando straordinario per il settore educazione, istruzione e formazione, destinato all’anno scolastico in corso. Un fondo che quest’anno, a fronte del gran numero di richieste ricevute per l’anno scolastico scorso, cresce di circa il 25 per cento passando da 32 a 40 mila euro. I contributi potranno arrivare ad un massimo di 400 euro per ogni richiesta. Ad accedervi potranno essere le famiglie in difficoltà economica, residenti in tutto il territorio provinciale, e con figli studenti capaci e meritevoli iscritti alle scuole secondarie di secondo grado. Le domande di accesso al fondo possono essere scaricate dal sito internet della Fondazione Carigo, fondazionecarigo.it, oppure ritirati direttamente presso gli uffici di via Carducci. Dovranno essere compilate da un genitore e consegnate esclusivamente in forma cartacea alla sede della Fondazione, entro il 16 dicembre. Al modulo devono essere allegati l’autocertificazione dello stato di famiglia del richiedente e la copia del permesso di soggiorno (se straniero), il certificato rilasciato dall’Istituto scolastico con l’indicazione della votazione conseguita in ogni materia nell’anno scolastico 2014/2015, l’attestato di iscrizione e frequenza relativo all’anno scolastico 2015/2016, la fotocopia del documento d’identità e il codice fiscale del richiedente. Gli uffici della Fondazione, in Via Carducci, possono essere contattati da lunedì a venerdì dalle 8.15 alle 13.15, al numero 0481 537111.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *