Verdi, il grande ritorno della lirica

La grande lirica ritorna a Gorizia. Domenica al teatro Verdi sarà di scena l’opera “Gianni Schicchi” di Giacomo Puccini. Gli appassionati potranno accaparrarsi un biglietto anche oggi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Dopo il successo ottenuto al teatro Verdi di Trieste e nei teatri del Circuito ERT, la Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste e l’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, con la collaborazione del Comune di Gorizia, portano al teatro Verdi di via Garibaldi l’opera di Puccini, con l’orchestra del teatro Verdi di Trieste diretta dal maestro Takayuki Yamasaki e un cast artistico di ottimo livello, in cui spicca il talento scenico e buffo di Giovanni Guarino nel ruolo dello Schicchi. La messa in scena, per la disinvolta e divertente regia di Carlo Antonio De Lucia, è realizzata nell’allestimento della Kitakyūshū City Opera, istituzione teatrale giapponese fra le più affermate e riconosciute per l’impegno nella diffusione dell’opera italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *