Serata con Pirandello

Il drammaturgo e scrittore, nonché poeta tra i più illustri del nostro patrimonio letterale, Luigi Pirandello, verrà inscenato presso il Kulturni dom di Gorizia. Questa sera alle 20.30 presso il teatro di via Italico Brass avrà luogo lo spettacolo “L’uomo, la bestia e la virtù”, in occasione del 25esimo festival “Castello di Gorizia. Premio Francesco Macedonio”. Si tratta di una commedia tra le più celebri dell’autore, rappresentata per la prima volta nel 1919, che il regista Marco Cantieri propone in chiave di una farsa grottesca molto divertente. La piéce teatrale si compone del professor Paolino che impartisce lezioni di latino a Nonò, il figlio undicenne del Capitano Perella. Tra la madre di Nonò e il professore nasce una passione che ha, come conseguenza, l’arrivo di un figlio. Quando il capitano sta per tornare a casa dopo sei mesi di assenza, il professore e la madre di Nonò pensano che l’unico modo per giustificare l’avvenuto concepimento, sia quello di costringere Perella ad avere un rapporto d’amore con la moglie nell’unica notte che lui trascorrerà a casa. Peccato però che il capitano da anni esprima la sua foga amorosa in altri porti ed eviti accuratamente di toccare la consorte. Ogni personaggio, come ci ha insegnato Pirandello, possiede una maschera. Quali saranno quelle dei personaggi di questa opera? I biglietti dello spettacolo si possono acquistare presso libreria Antonini in Corso Italia oppure presso la biglietteria del Kulturni dom prima dell’inizio. Il prezzo del biglietto intero è di 12 euro, 10 euro per i ridotti, per gli over 70 e gli under 25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *