Santa Cecilia, cori in festa

Il Coro “Sant’Ignazio” di Gorizia si prepara al concerto annuale in omaggio a Santa Cecilia, patrona della musica. L’evento, divenuto ormai tradizione ricorrente, si terrà nella serata di domani, venerdì 20 novembre, alle 20.30 nella chiesa del Sacro Cuore.
Oltre al coro organizzatore, che sarà diretto dal maestro Liviano Brumat, parteciperanno all’esibizione il “Gruppo Vocale Farra”, con il maestro Massimo Devitor, e il Coro del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico di Duino, diretto dal maestro Stefano Sacher. Quest’ultimo merita una piccola nota, soprattutto in una situazione internazionale delicata come quella attuale. Il collegio infatti riunisce, dall’anno della sua fondazione nell’ormai lontano 1982, ragazzi provenienti da ben 90 paesi del mondo, dimostrando come al giorno d’oggi l’integrazione non sia sola utopia. Ulteriore dimostrazione è il coro, formato da 25 studenti e in perenne rinnovamento, che presenterà insieme al gruppo di Gorizia e a quello di Farra un repertorio composto da musica sacra di autori classici e anche moderni, tra cui Gallus, Witt, Mozart, Seghizzi e Pian. Il coro goriziano invita tutti gli amanti della musica per un evento ormai consolidato nel corso degli anni e capace di distinguersi, per qualità e partecipazione, all’interno della cornice cittadina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *