Pasolini-Callas, storia di un amore

L’amore impossibile tra Pierpaolo Pasolini e Maria Callas. Il festival Lagunamovies di Grado toglie lo strato di polvere che copriva la storia dell’incontro tra il poeta di Casarsa e la celebre cantante lirica di origine greca. Dal set di “Medea” nel 1969, 48 anni fa. Quasi 50 anni dopo riemerge per iniziativa del festival gradese il racconto di questo amore impossibile, ripercorso attraverso i ricordi e gli aneddoti dei componenti della troupe e degli amici. In laguna Pasolini soggiornò, raggiunto spesso dalla Callas. L’incontro viene raccontato da un film, “L’isola di Medea”, una produzione scritta e diretta dal regista Sergio Naitza, Nastro d’argento 2013, e firmata con Karel produzioni di Cagliari, con il sostegno del produttore associato Erich Jost, della FVG Film Commission e Regione Friuli Venezia Giulia. In anteprima assoluta il film sarà in onda dopodomani, sabato 16 settembre, su Rai 5 in occasione dei 40 anni dalla scomparsa di Maria Callas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *