Overtures, il tour parte da Gorizia

Partirà stasera dal Punto giovani di Gorizia il tour europeo degli Overtures. Michele guaitoli e compagni alle 20.30 saliranno sul palco del centro di aggregazione giovanile per una anteprima dello show che li porterà in giro per il Vecchio Continente fino alla metà di marzo. Con loro sul palco anche i Temperance e gli Afterlife Symphony. Il tour toccherà alcune tra le principali piazze europee, da Praga a Brno fino a Monaco di Baviera, attraversando Ungheria, Repubblica Ceca, Polonia, Belgio, Olanda, Germania, Francia e Svizzera, oltre a due date italiane, la prima per l’appunto stasera a Gorizia e la seconda, a chiudere il tour, a Cordenons il 12 marzo. Il tour rappresenterà di fatto la prima esperienza europea degli Overtures nel ruolo di headliners, vale a dire la band principale. «Negli anni siamo cresciuti e l’idea di poter potare una piccola fetta di Friuli in giro per l’Europa, prima da “ospiti” di grandi nomi e ora con la forza delle nostre spalle è una soddisfazione non da poco -aveva commentato Guaitoli, frontman degli Overtures, presentato il tour- il 2016 ci ha visti sul palco del Gods of Metal, dello Spazio Rock Festival e dei Saxon, affiancando oltre a loro nomi come Rammstein, Korn, Powerwolf, Stratovarius e altre realtà che sono state i gruppi con cui ci siamo formati. Poi si è presentata l’occasione di scrivere il brano con cui Premium Sport accompagna i servizi dedicati alla Nfl, la lega di football americano. Ora questo tour europeo rappresenta per noi una ulteriore spinta in avanti. Bisogna continuare a sudare e mettercela tutta, ma di certo non possiamo lamentarci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *