Leonardo, promessa del violino

Prosegue con successo l’attività concertistica del giovane violinista goriziano Leonardo Macchitella. Per lui l’estate si è chiusa suonando in Sicilia per la serata “Archi sotto le stelle”, in diretta su Onda tv, a conclusione di un piccolo tour che lo ha visto protagonista a Petralia Sottana, in provincia di Palermo, insieme all’orchestra dell’accademia d’archi “Suoni delle Madonie” diretta dal maestro Crtomir Siskovic. I tre concerti da solista sono frutto della borsa di studio vinta da Leonardo, a soli 10 anni primo violino dell’orchestra giovanile d’archi del conservatorio di Lubiana, come migliore allievo dell’accademia, scelto tra ben 40 corsisti provenienti da tutto il mondo. Nell’ultimo anno Leonardo, appoggiato dalla famiglia e seguito dall’insegnante serbo Armin Sesek, ha partecipato a diversi concorsi internazionali all’estero, piazzandosi sempre nei primi tre posti: a Zagabria, Spalato e Mitrovica, vincendo il primo premio al concorso Diapason d’Oro a Pordenone. L’occasione per ascoltarlo a Gorizia capiterà tra qualche mese, in dicembre, in occasione del concerto “Giovani virtuosi si raccontano in musica”, promosso dall’associazione musicale e culturale Amici della Musica di Gorizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *