La festa di Gorizia

Si apre la tre giorni di Let’sGo. “Una città tutta da scoprire” è il contenitore all’interno del quale da oggi fino a domenica si susseguiranno iniziative e appuntamenti per presentare a visitatori e turisti, ma anche agli stessi goriziani, luoghi, prodotti e servizi della nostra città, compresi quelli sviluppati nell’ambito dei progetti finanziati dal Pisus per rinnovare il marketing cittadino, che farà perno proprio sul brand “Let’sGo”. Si comincia questa mattina al teatro Verdi con la presentazione agli studenti goriziani della nuova app del comune di Gorizia, mentre alle 18.30 si accenderanno le luci a palazzo Degrazia, vero cuore della tre giorni, per l’appuntamento inaugurale. Questa sera dalle 20 in piazza Vittoria spazio alla musica rock. Domani mattina, dopo un secondo focus dedicato alla app, alle 11 saranno svelati i nuovi percorsi turistici cittadini, dai luoghi della Gorizia asburgica a quelli dei Borbone, fino alla grande guerra e a itinerari più originali. Tutti saranno contraddistinti dalla presenza di almeno una sagoma parlante, che saranno invece presentate alle 15, sempre in via Oberdan, dove alle 17 si parlerà delle eccellenze della tavola. Alle 19 a palazzo Degrazia si esibiranno i giovani cantanti della scuola di musica GoMusic, preludio alla grande serata musicale in programma in piazza Vittoria, dove alle 21 saliranno sul palco i leggendari Rockets, mentre alle 22.15 toccherà al raggaeton e all’hip hop dello show “Miami”, con Giuann Shadai e Sale Sanchez, infiammare la pista di piazza Vittoria. La domenica mattina sarà dedicata alle visite guidate attraverso i nuovi percorsi, mentre nel pomeriggio le iniziative di “Let’sGo” ci porteranno in borgo castello dove dalle 15 è in programma una rievocazione medievale. In chiusura, dalle 19 altri due appuntamenti in palazzo Degrazia: l’esibizione della tagliatrice di gnocchi più veloce del mondo Jasna Primosic e il focus sulle ricette dei Coronini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *