Jazz&Wine, si chiude con Garrett

Saranno le note di uno dei maggiori sassofonisti viventi, lo statunitense Kenny Garrett, a chiudere questa sera alle 20.30 al Teatro Comunale di Cormòns, la 18esima edizione di Jazz&Wine of Peace. Festival che, anche in questa sua ultima giornata si preannuncia frenetico, con altri due concerti in programma nelle cantine vinicole, affidati allo storico duo composto dalla cantante Sheila Jordan e dal contrabbassista Cameron Brown, e della straordinaria pianista statunitense Myra Melford. Garrett, che a Cormòns si presenterà con il suo quintetto composto dal contrabbassista Corcoran Holt, il pianista Vernell Brown, il batterista Marcus Baylor e il percussionista Rudy Bird, ha alle spalle più di trent’anni di carriera, decollata quando, nel 1978, si è unito all’orchestra di Duke Ellington guidata dal figlio di Duke, Mercer Ellington. Un contributo decisivo alla formazione del sassofonista, come dimostrano le sue collaborazioni successive con Mel Lewis, Art Blakey, Freddie Hubbard, Woody Shaw, Marcus Miller, Herbie Hancock, Ron Carter. Ma la sua fama è anche legata alla partecipazione alla band di Miles Davis, che lo ha consacrato come una stella della scena jazzistica mondiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *