Elena sul palco con Ron

Gradese, 15 anni e una grande passione che coltiva fin da piccola: la musica. Elena Marchesan ha vinto il casting rivolto agli studenti dell’Isontino per interpretare un brano di Lucio Dalla al concerto “L’anno che verrà”, in programma il 10 dicembre al teatro Verdi di Gorizia. Al casting, che ha concluso il laboratorio musicale organizzato dall’ associazione culturale Assoeventi, in collaborazione con la Consulta Provinciale degli Studenti di Gorizia e l’assessorato alle Politiche Giovanili e Punto Giovani del Comune di Gorizia, hanno partecipato sei giovani e talentuosi ragazzi che, di fronte ad una commissione di esperti, Giulia Daici, Riccardo Esercitato e Simone Rizzi, presieduta da Roberto Montanari, si sono esibiti giovedì scorso al Punto Giovani nella rinnovata “sala free” adibita per l’occasione ad auditorium. Insieme a Elena si sono esibiti Lorenzo Ossola, Chiara Marino, Margherita Andretti Pettarin, Gaia Di Giacomo, Alessia Capacchione. Difficilissimo il compito della giuria, che alla fine ha fatto ricadere la propria scelta su Elena, riuscita a convincere i giurati cantando magistralmente uno dei più grandi successi di Lucio Dalla, “Caruso” mentre sul palco del Verdi si esibirà con “Anna e Marco”. A lei andrà anche una targa del Soroptimist International, l’associazione femminile che opera per la promozione dei diritti umani, l’avanzamento della condizione femminile e l’accettazione delle diversità che, in questa occasione donerà anche un contributo all’associazione “Casa di Giò” per i giovani studenti meritevoli. Nel frattempo, sta procedendo a gran ritmo la prevendita dei biglietti per il concerto omaggio a Dalla, che avrà come ospite d’onore Ron insieme a Iskra Menarini, cantante italiana nota ai più per la lunga collaborazione con Lucio Dalla che l’ha portata ad essere sua vocalist per 24 anni affiancandolo nelle tournée, nelle trasmissioni televisive e in diversi video musicali. Condurranno l’evento Ugo Falcone e Leonardo Tognon. I più noti brani di Dalla verranno proposti da alcuni dei migliori artisti della nostra regione, accompagnati sul palco da un’orchestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *