Cornino, record di grifoni

Un numero record di grifoni affolla la riserva naturale regionale del lago di Cornino. Grazie alle condizioni favorevoli create dal Progetto “Grifone”, avviato ormai da 30 anni, negli ultimi anni nella riserva si è assistito ad un aumento del numero di grifoni. E l’ultimo conteggio è stato da record, ben 360 grifoni erano contemporaneamente presente sul punto di alimentazione, un record a livello nazionale che erano molti anni che non veniva documentato in Italia. Si tratta di aggregazioni temporanee dovute al rientro dei grifoni che trascorrono l’estate in Austria e all’arrivo di giovani dalla Croazia. Molti di questi tra poco si sposteranno al sud verso la Croazia, i Balcani o altri paesi più lontani per trascorrere l’inverno. In crescita anche la colonia con i giovani grifoni nati in Friuli che rimangono nell’area. Tutto questo grazie al progetto di conservazione che ha un’importanza internazionale e fa da punto di riferimento anche alle colonie nidificanti in Croazia e ai grifoni in transito sulle Alpi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *