Collio in mostra a Bruxelles

Ribalta internazionale per la mostra “Collio-Brda 1915-1917, soldati tra vigneti e ciliegi”. Prestigioso risultato per la mostra presentata lo scorso novembre a Cormons che sarà inaugurata oggi a Bruxelles. Obiettivo dell’esposizione è quello di far conoscere come un conflitto bellico, in questo caso la Grande Guerra, possa distruggere in territorio anche se non si trova nelle retrovie del fronte. Il territorio in questione è quello del Collio italiano e sloveno che solo grazie al duro lavoro della popolazione nel dopo guerra è riuscito a rifiorire economicamente e a ritornare all’attuale bellezza. Questa in Belgio non sarà l’unica tappa fuori dall’Italia della mostra che successivamente sarà esposta anche a Friesach, Vienna e Dobrovo. Nel corso della cerimonia d’inaugurazione ci sarà anche spazio per illustrare il progetto per la candidatura del Collio come patrimonio dell’Unesco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *