Al Verdi una “bisbetica” Nancy Brilli

Un classico senza tempo, ineguagliato capolavoro di William Shakespeare che una rappresentazione effervescente e colorata da elementi popolari ed echi della commedia dell’arte ne farà un evento da non perdere. Questa sera, ad inaugurare il cartellone di prosa sarà la prima regionale dello spettacolo “Bisbetica – La Bisbetica Domata di William Shakespeare messa alla prova”. Il sipario si aprirà alle 20.45, con Nancy Brilli che la farà da padrona sul palco. Quando Shakespeare scrisse la commedia, la condizione femminile non era molto favorita per l’epoca in cui si viveva, tuttavia l’autore volle dimostrare il suo disappunto sui matrimoni combinati, legami che celavano null’altro che accordi economici, mettendo invece in risalto il diritto di poter decidere della propria vita. La rivisitazione diventa perciò un’occasione unica per vivere l’allegria, l’ironia e lo stupore con cui la bisbetica domata è diventata un cult. La commedia originale di Shakespeare non viene tradita, anzi grazie a questa versione, viene reso merito alla contemporaneità di un autore senza tempo. Con la regia di Cristina Pezzoli, l’indiscusso capolavoro senza tempo di Shakespeare viene proposto con una rappresentazione che punta su un gioco metateatrale, dando così vita a un doppio spettacolo in cui ogni ciascuno è sia attore della compagnia che personaggio di Shakespeare. Il prossimo appuntamento teatrale della settimana sarà quello di domenica 15 novembre, con la rappresentazione pomeridiano di un cartone intramontabile, Peter Pan, che si inserisce nel cartellone “Verdi young”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *